Miele artigianale di tiglio - 400 gr

filler

prezzo Cad.:
€8,60

descrizione

Miele di Tiglio - 400 gr

Il miele di fiori di tiglio è spesso usato per addolcire le tisane. I tigli non si trovano ovunque, ma nelle aree abitate e nei viali questi alberi sono spesso piantati a scopo ornamentale. Ci sono molti viali di questo tipo in Trentino, e nel luogo delle mie api, ad esempio, c'è una gemma particolarmente maestosa che ha più di 300 anni.

Proprietà del miele di tiglio 

  • Consistenza: liquido pochi mesi dopo la raccolta, cristallizza con granulazione ne. 
  • Colore: da leggermente ambrato ad ambrato con riflessi giallo-verdi (liquido) quando cristallizza da avorio a beige. 
  • odore: Profumo che ricorda la menta, la salvia fresca e le erbe di montagna.
  • Gusto: intenso, fragrante, dolce e con un retrogusto fresco.

Il tiglio (Tilia cordata e Tilia Platyphyllos, Tilia americana della famiglia Tiliacee) è uno degli alberi più belli e più alti delle zone temperate. È un albero con foglie cadute che può crescere fino a 20 metri di altezza. Il tiglio selvatico (cordata) è originario di tutta l'Europa e della Russia occidentale, mentre il tiglio autoctono è originario dell'Europa centrale e meridionale. In Italia è presente in tutta la penisola, ma più comune nelle regioni centro-settentrionali e raggiunge i 1500 metri di altezza. Il platyphyllos tiglio è generalmente coltivato a scopo ornamentale, così come il tiglio americano. La distribuzione del tiglio è oggi molto limitata a causa della sostituzione delle foreste spontanee con piante utili nelle posizioni più favorevoli. La melata può essere prodotta sul tiglio, che è causata dall'attacco di insetti come l'Eucallipterus Tiliae. Il miele viene prodotto sui tigli coltivati sia nelle Alpi che nelle aree urbane o suburbane. Fiorisce da maggio a luglio. I fiori sono utilizzati in farmacologia per infusi lenitivi e lenitivi.