Strudel
0 Commenti
Lo strudel fa parte della tradizione mitteleuropea. Questa torta prende il nome dalla sua forma, la parola Strudel significa vortice in tedesco. È un dolce particolarmente apprezzato in Trentino, la terra delle mele. Lo strudel viene solitamente preparato con la cosiddetta pasta matta, ma esistono anche varianti con pasta sfoglia. Ogni famiglia ha la propria ricetta!

Ingredienti dello strudel:
  • 130 g di farina
  • 30 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • 1 uovo
  • Sale
  • 5 mele d'oro
  • 3 cucchiai di zucchero
  • Succo di limone
  • cannella
  • Briciole di pane
  • burro
  • Uvetta
  • Rum

Metodo del vortice:

Amalgamare la farina e l'acqua, aggiungere l'olio, l'uovo e il sale e impastare fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico. Lascia riposare l'impasto. Nel frattempo immergete l'uvetta nel rum. Pelare le mele, tagliarle a pezzetti e aggiungere il succo di limone, lo zucchero e la cannella. Rosolare il pangrattato nel burro. Scolare l'uvetta e aggiungerla alle mele. Mettere la farina su un canovaccio e stendere sopra l'impasto sottile. Mettere il pangrattato sopra la sfoglia, quindi aggiungere le mele. Arrotola tutto per formare il vortice della firma. Utilizzando lo strofinaccio, far scorrere lo strudel nella teglia rivestita con carta da forno. Spennellate con burro fuso e infornate in forno preriscaldato a 200 ° C per 40 minuti.

lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima della pubblicazione